10 Th Anniversary Avenue67

Dieci anni di glamour, 220 punti vendita in Italia e tre fantastiche donne, Laura Bartoli, Liala Fiorini e Lucia Medici per brindare alla loro Avenue67, quell’avventura nata nel 2013 trasformatasi oggi in un vero trend. Avenue 67 ha festeggiato i suoi primi 10 anni, quel viaggio tutto al femminile ricco di passione, creatività e tanto tantissimo charme.

La storia di AVENUE 67 è un viaggio tutto al femminile. L’avventura comincia nel 2013, quando Laura Bartoli, Liala Fiorini e Lucia Medici, in visita a Parigi, decidono di trasformare la loro passione per la moda in un coraggioso progetto: disegnare, creare e produrre borse. Tra i tavolini del ristorante parigino “Avenue” una luce si accende e comincia, tra sogni e progettualità, il viaggio di AVENUE 67. Un nuovo brand che parla all’universo femminile, per celebrarne l’essenza con accessori di qualità.

Di lì a poco nascerà “Elle Srl”, la società del marchio AVENUE 67 il cui nome fonde le iniziali delle tre imprenditrici: Laura, Liala e Lucia. Il 2013 è l’anno del debutto.

Il primo modello è l’indimenticabile Carol Bag destinata a diventare una delle proposte iconiche della maison. La borsa minimale da subito riconoscibile si posiziona in un mercato, al tempo difficilissimo, con la capacità di identificare da sola il marchio con le richieste provenienti dalle più importanti boutique italiane. È dalla maestria dell’artigianato toscano che nasce ogni prodotto a marchio AVENUE 67. Ogni borsa, realizzata in pura pelle toscana, racconta una storia che tanto piace al mondo femminile. 

Dopo essersi posizionato in meno di un anno in alcune delle boutique più prestigiose del Bel Paese, il marchio AVENUE 67 raggiunge l’oltralpe trovando posto negli store di Saint Tropez, Zurigo, Cannes e Formentera, ma questo è solo l’inizio dell’avventura internazionale del brand. L’ispirazione di AVENUE 67 nasce guardando l’universo femminile. L’unione tra lo charme e la funzionalità deriva dalla necessità di coniugare una costante praticità quotidiana, senza mai però perdere di vista il concetto dell’eleganza e dell’attenzione ai dettagli. 

Da questa filosofia nasce lo stile della Maison. “Avenue 67 mette al centro proprio te.

La tua bellezza, la tua femminilità. Borse in pelle. Borse colorate. Linee decise e finiture curate. Avenue 67 parte da te. Da ogni donna che ama la libertà. Da ogni donna decisa e forte. Creativa. Che non ha bisogno di una borsa per sempre, ma di una borsa adesso e qui. Avenue 67 chiama gioia e spensieratezza”. Ogni AVENUE 67 è molto più di un semplice accessorio: è una compagna di viaggio per esprimere personalità e carattere senza rinunciare al comfort.

Ecco che le tre imprenditrici in poco meno di tre anni hanno saputo conquistare vetrine prestigiosissime come la Rinascente a Milano e la scelta di prodotto di “Antonia”. La destinazione sono gli Emirati Arabi. Dubai aspetta il marchio AVENUE 67 con una collezione creata appositamente per il mercato arabo. Il marchio AVENUE 67 celebra la sua collezione all’interno del WHITE Show, stringendo nuove conoscenze che apriranno le porte al mercato orientale. La maison non si ferma e vola in Giappone, in Corea del Sud, Paesi che rappresentano una vera e propria scommessa vincente per la maison. AVENUE 67 inizia il proprio percorso di sostenibilità attraverso azioni mirate alla riduzione dell’impatto ambientale in tutte le fasi del processo di produzione e vendita, per allinearsi alle linee guida dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. In occasione del 25 Novembre, Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, AVENUE 67 lancia la campagna “TWENTYFIVE” e istituisce un fondo per supportare l’impegno dell’associazione Di.Re. 

Dalla vendita del modello ”TWENTYFIVE” – una borsa in edizione limitata di colore rosso – sono stati raccolti 15 mila euro, devoluti all’associazione per sostenere le donne che hanno deciso di intraprendere il percorso di uscita dal maltrattamento, facilitando e agevolando la loro autonomia. L’eleganza delle proposte della maison sono identitarie di uno stile ormai consolidato, che celebra il mondo della donna e lo reinterpreta, dipingendolo con palette cromatiche inconfondibili in grado di spezzare il tono neutro con sferzate cromatiche di pura vitalità. 

www.avenue67.it

Total
0
Shares
Previous Article

Enrico Brizzi

Next Article

Io c'ero

Related Posts
Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
ErrorHere