FRANCIACORTA VILLAGE: tante novità in una cornice che profuma di Primavera

La primavera, si sa, porta con sé la voglia di cambiamento; lasciate alle spalle le fredde giornate cariche di pioggia ci si prepara alla bella stagione con capi dai tessuti impalpabili e dai colori brillanti o pastello, a seconda per proprio stile personale. Le novità si percepiscono anche solo passeggiando tra le tante vetrine di Franciacorta Village, il centro vocato allo shopping con oltre 190 negozi in cui rinnovare il proprio guardaroba con un occhio di riguardo alla convenienza.

Ecco i nuovi brand che hanno scelto  il villaggio alle porte di Brescia per aprire un proprio punto vendita: Aventurx è il nuovo store in cui recarsi se si è appassionati di moto.  Aperto recentemente con un fornitissimo store posizionato sul fronte del Villaggio, il brand Aventurx, ama presentarsi ai visitatori dicendo che “da sempre equipaggiano gli avventurieri” e selezionano per loro le  migliori collezioni  come Shoei, HJC, Dainese, Alpinestars, Rev’it!, Ziener, Ande, Odlo, Fischer, Atomic, Merrell e molti altri.

Ottod’Ame è la boutique dedicata alla donna elegante e moderna. Il noto brand fiorentino nasce nel 2011 dalla brillante creatività di Silvia Mazzoli che sceglie di vestire una donna libera di reinventarsi ogni giorno, senza porsi limiti. Posizionata all’ingresso dell’elegante galleria, il punto vendita aperto recentemente a Franciacorta Village presenta i propri capi ad un pubblico attento che fa della qualità e dello stile inconfondibile una scelta quotidiana; amante del colore e del design, gli outfit proposti dalla collezione ottod’Ame hanno un carattere forte e audace. Da sottolineare anche lo stile imprenditoriale dell’azienda fiorentina che, sin dagli esordi, ha fatto di valori quali onestà, trasparenza, responsabilità sociale e ambientale, innovazione, il proprio tratto distintivo come dichiarato nel codice etico di cui si è recentemente dotata l’azienda.

Lee – Wrangler nato nel lontano 1889 in America, lo stile dei jeans di Lee è inconfondibile e fa pensare al mondo del western e già dalle origini sembrava anticipare la moda, era all’avanguardia. Wrangler, altra marca americana, si connota per un’attenta ricerca sui materiali. Lee-Wrangler oggi è un noto brand che produce abbigliamento e accessori, tutti di stile rigorosamente casual; accanto agli iconici jeans nello store aperto recentemente a Franciacorta Village si possono trovare t-shirt stampate, camicie a quadri e vestiti da donna, top, magliette, tutti prodotti da indossare nel quotidiano la cui comodità non è mai banale.

La Stupenderia lo storico brand milanese, leader nella produzione di abbigliamento bimbo nato nel 1985 dalla creatività di Giovanna Di Riso, è ora un punto di riferimento a Franciacorta Village per vestire i più piccoli con capi rigorosamente realizzati in Italia. La collezione dedicata alla cerimonia è un punto di forza della boutique in questo periodo. Lo store propone anche i capi del brand Drumhor.

Rossignol, il brand francese noto agli appassionati di sport invernali in tutto il mondo, è un gradito ritorno a Franciacorta Village. Alle collezioni uomo, donna e bambino si aggiunge nel nuovo negozio un’interessante selezione di attrezzature come sci, snowboard ed accessori mentre per la scelta degli scarponi un’apposita macchina computerizzata aiuterà i clienti nella scelta del giusto paio. 

Significativi anche i refit di alcuni punti vendita presenti da tempo a Franciacorta Village che hanno però confermato la volontà di riproporsi al proprio pubblico con un’immagine rinnovata, tra questi segnaliamo Under Armour, Freddy, Bialetti, Tosca Blu, Excelsa e Pupa. Negozi storici rinnovati negli arredi, nuove vetrine con brand di qualità in cui trovare il giusto outfit unita alla convenienza dei prezzi proposti sono segni tangibili di un dinamismo ed un’attrattività che Franciacorta Village ha saputo mantenere inalterati negli anni a più di vent’anni dall’apertura del centro nel 2003.

Total
0
Shares
Previous Article

PIERANTONIO AMBROSI e la sua Vecchia Lugana

Next Article

Gioél: la purezza dell’unione di due sorelle 

Related Posts
Leggi di più

Mariaelena Samperi

anima travolgente, visionaria, folk, ma anche un po’ gipsy. La perfetta cittadina del mondo che percorre la “passerella”…
Leggi di più

LAURA BARTOLI

un’intervista con Laura Bartoli può durare ore, pranzi e cene interminabili perchè il suo carisma, il suo animo…
Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
ErrorHere