Giacomo Maiolini e le 32 domande …

Giacomo Maiolini (ph Riccardo Ambrosio)

Giacomo Maiolini, fondatore e amministratore di TIME RECORDS, è il discografico italiano che vanta i maggiori successi mondiali, generi ed artisti internazionali, collaborazioni con i più importanti nomi che gli hanno conferito innumerevoli dischi di platino, di diamante, Grammy Awards fino alle prove poste dal mercato discografico attuale, superate abilmente con milioni di dischi e di vendite in streaming che, anche oggi, posizionano TIME tra le etichette più importanti a livello mondiale. È anche l’unico discografico italiano ad essere stato per ben 4 volte al numero uno della classifica inglese. Innumerevoli gli artisti con cui Maiolini ha collaborato nella sua lunga carriera. Importanti anche le collaborazioni con Vasco Rossi con il remix di “Delusa”, con Claudio Cecchetto e Fiorello. Ideatore della compilation “Deejay Parade”, omonimo del famoso programma radiofonico di Radio Deejay e best seller di vendita; Giacomo Maiolini è stato anche il fautore della Réunion del Deejay Time.

Dopo trentasette anni al top, dopo avere visto cambiare radicalmente il mercato della musica, lo spirito è sempre quello degli inizi. Maiolini è uno dei creatori della corrente musicale “Eurobeat”: in Giappone viene definito “King of Eurobeat”.Tale è il successo che nel 2000 conquista due Grammy Awards. Un vero fenomeno di culto, costume e società durato oltre vent’anni. Giacomo Maiolini è attento collezionista d’arte e committente d’opera nel campo artistico, nel design e nel fashion design.

Segno zodiacale? 

Pesci

Cosa ti caratterizza? 

Dedizione, determinazione e visione. Lavoro e vita privata si fondono in un unico obiettivo

Le qualità che ami di più nelle persone? 

La semplicità e l’onestà

Cosa ti infastidisce? 

La mediocrità

In amore è meglio lasciare o essere lasciati? 

In amore bisogna viversi, qualsiasi ruolo si occupi

Il negozio dove spenderesti tutti i soldi di una carta di credito? 

Ovunque ci siano oggetti che celebrano la bellezza

La città che ami di più? 

Mi sento cittadino del mondo, Bali senza dubbio è la mia casa

Il tuo piatto preferito? 

Il bollito di gallina. Se il ripieno è fatto da mani sapienti

La bevanda? 

Acqua gassata

Mare o montagna? 

Mare assolutamente, ne adoro le ampiezze e gli infiniti orizzonti

Film preferito? 

Il Gladiatore

L’amore? 

L’amore è nelle cose e nei giorni, ti scorre nelle vene ed è la più grande espressione dell’essere umano

L’autore? 

Camilla Läckberg

Il tuo cantante di sempre? 

Non ho cantanti “di sempre” la musica è per me in continuo movimento

Se potessi fare una domanda al genio della lampada cosa chiederesti? 

Mi piace stare con i piedi per terra.

L’ultimo regalo che hai ricevuto? 

Un paio di scarpe

L’ultimo libro letto? 

Lee Child “Implacabile”

Numero favorito? 

13  

Sei superstizioso? 

Mi piace il rituale, lo trovo intrigante e benevolo

Preferisci dare o ricevere? 

Dare ed avere sono elementi indivisibili, parte di un unico flusso.

Animale preferito? 

Tutti in senso assoluto, in particolare nessuno.

Qual è la parola o la frase che dici più spesso? 

Successo

Hai mai barato a giocare a carte? 

Non gioco a carte

La frase o massima che più ti rappresenta? 

La storia è adesso 

Un tuo difetto? 

Essere sempre oltre, non saper godere dei risultati ottenuti, perché già assorbito dall’obiettivo successivo

Cosa volevi fare da bambino? 

Il paracadutista

Una cosa che non va in italia? 

Pregi e difetti di un paese, di uno Stato, meritano un dibattito ampio e non riducibile ad una battuta.

La prima cosa che fai quando ti svegli? 

Apro gli occhi.

Un insegnamento di tua madre? 

Insisitere e “mordere la vita”, con impegno, se serve con fatica.

Se ti dico “cool” cosa pensi? 

Penso ad una cosa figa.

Se fossi il Sindaco di Brescia cosa faresti per prima cosa? 

La politica non mi è mai interessata se non da cittadino, credo sia piuttosto facile sentenziare.

Total
0
Shares
Previous Article

Tomaso Trussardi, "creiamo eventi che i soldi non possono comprare"

Next Article

Beatrice Anzuinelli, "le mie creme? Dicono solo la verità"

Related Posts
Leggi di più

Miart Milano 2022

Fieramilanocity ospita la ventiseiesima edizione di Miart 2022 – Fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea organizzata da Fiera Milano e…
Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
ErrorHere