Marco Albano

La nuova stagione immobiliare si apre sul Lago di Garda

Marco Albano di Alba Home

Che il lago di Garda fosse considerato come una tra le mete più appetibili del mondo non è mai stata una novità. Il territorio, straordinario dal punto di vista fisiologico e fortunato per DNA appare oggi nelle classifiche più autorevoli tra le mete favorite per la prossima estate. Scegliere e pianificare un investimento proprio qui diviene oggi una valutazione lungimirante e particolarmente fortunata, ne abbiamo parlato con Marco Albano fondatore del gruppo immobiliare Alba Home, leader sul territorio 

Innanzitutto qual è il tuo ruolo all’interno di questo magnifico territorio che è il Garda?

Amo definirmi consulente immobiliare proprio per scardinare il vecchio e un po’ attempato ruolo dell’agente immobiliare del paese. Ho maturato le mie competenze tra le maggiori realtà del territorio fondando un bagaglio d’esperienza considerevole, lo stesso che alcuni anni fa mi spronò a creare Alba Home, oggi una realtà consacrata al mercato immobiliare leader sul territorio, grazie alle tre agenzie di Sirmione, Padenghe e Salò, ad un dipartimento sul Lago di Como e soprattutto ad un team davvero qualificato.

Su cosa hai puntato come imprenditore?

Svecchiare il ruolo dell’agente immobiliare che ha segnato l’ultimo trent’ennio è stata sicuramente la mia carta vincente. Ho dato vita ad un’azienda dinamica, tecnologicamente preparata ma soprattutto sorretta da un team di professionisti altamente qualificati non dediti al classico “porta a porta” ma forti di un ruolo di consulenza immobiliare ben definito. Il marketing rappresenta il cuore della nostra azienda, chi si rivolge a noi per mettere in vendita un immobile è consapevole di quanta attenzione amiamo dedicargli. Sappiamo presentarlo nel migliore dei modi, tradurre l’opportunità sui principali portali italiani, siamo precisissimi in questo al fine di ottimizzare ogni vendita nel più breve tempo possibile. Ogni professionista in Alba Home viene formato scandendo ogni piccolo dettaglio sulla sua preparazione, un protocollo che abbiamo affinato e che riserviamo ad ogni nuova risorsa che intende approcciarsi a questo lavoro.    

Grazie a questo protocollo gli agenti diventano produttivi sin dall’inizio. Amiamo valorizzare le persone non siamo quelli del porta a porta, quello è un tipo di mercato che non fa per noi.

Non vogliamo approfittarci dei giovani e sfruttarli, identifichiamo in ogni risorsa dei valori vincenti e li accompagniamo alla conquista del mercato. 

La nostra differenza sta anche in questo, responsabilizziamo ogni agente e lo facciamo crescere insieme a noi. Anche il  riconoscimento economico è sostanziale non gratifichiamo i nostri collaboratori con le “briciole” ma con fette importanti, dividendo la provvigione insieme a loro.

Cosa manca oggi nell’industria real estate?

Manca quell’adeguamento ai tempi d’oggi di cui ti parlavo prima. La maggior parte dei brand immobiliari sono nati negli anni ‘80 e ‘90 e sembra che per loro non sia cambiato nulla. Ogni epoca detta innovazioni, perciò credo che sia necessario evolversi. Probabilmente anche il nostro successo deriva da questa propensione generazionale che ci conduce ad essere diversi  senza nulla togliere all’esperienza maturata in trent’anni di presenza sul territorio, una grande caratteristica. 

Come si presenta oggi il vostro mercato immobiliare sul Garda?

Sicuramente molto, molto ricco di grandi opportunità. Ad oggi il mercato non si è mai fermato anzi sta riscuotendo un successo mai visto rispetto agli ultimi anni. Il nostro portfolio comprende oltre 450 immobili in vendita, di cui 50 di prestigio.

Sappiamo che dal 2021 è nata anche Alba Luxury?

Esattamente. Desideravo dare vita ad un canale differente, con indirizzo specifico per immobili di un certo livello. Con Alba Luxury vogliamo concedere una certa importanza a coloro che ci affidano immobili di prestigio e comunque oltre il milione di euro. Il mercato del lusso infatti si muove secondo dictat differenti e necessitano di un’immagine e di una professionalità altamente performanti. I nostri immobili luxury pertanto fanno il giro del mondo e vengono particolarmente candidati a canali internazionali, tedeschi, austriaci, inglesi, svizzeri e americani.

Il mercato del lusso come si sta muovendo sul Garda?

C’è una grandissima richiesta da parte degli stranieri, tedeschi in prima fila e austriaci.

Quali avversità ha prodotto la pandemia?

Possiamo ritenerci in un certo senso “sani e salvi” perchè il mercato immobiliare non si è mai fermato. Certo è che, nelle dinamiche quotidiane è cambiato moltissimo, ma questo stravolgimento ha apportato innovazione e importanti benefici. Abbiamo introdotto dei virtual tour che permettono di visualizzare l’immobile da remoto, un canale YouTube aziendale con la presentazione di tutte le nostre opportunità immobiliari, contingenze, dettate dal momento che hanno apportato progresso in termini di soddisfazione del cliente e risparmio di tempo.

A proposito di grandi numeri e prezzi di mercato?

Non c’è ancora stata nessuna oscillazione di prezzo ma è necessario attendere ancora almeno un anno. Oggi dalla parte di chi compra i vantaggi sono numerosi, mutui agevolati e bonus particolarmente appetibili rappresentano un grande plus. 

Il mercato immobiliare pertanto è rimasto stabile, anzi ha incontrato soprattutto per queste zone, particolarmente richieste, un leggero aumento nei prezzi. 

Le seconde case sul Garda oggi sono ambitissime?

Dalla primavera 2020 abbiamo registrato un interesse veramente importante traducibile in desiderio di investimenti più sicuri e visti i tempi, di vacanze garantite.

Molti luoghi del Garda oggi stanno vivendo un successo inatteso, richiestissimi da una clientela di valore…    

Ogni borgo del Garda custodisce un fascino unico.  Padenghe ad esempio, di recente segnalato da “ilsole24ore” tra le 10 mete più ambite del mondo, sta riscuotendo un grandissimo successo, vuoi per la sua fisiologica posizione, totalmente immersa nel verde e in completo affaccio sul Garda, vuoi per la sua fortunata collocazione, servitissima e vicina ai principali servizi, aspetti che, sicuramente in altri luoghi, sono più rari. 

Sono cambiate le richieste della clientela?

Gli spazi esterni ora sono fondamentali e soprattutto chi vive in città, come Brescia e Verona, sta dirottando le proprie preferenze abitative proprio qui sul Garda. Stiamo assistendo ad una vera e propria mutazione delle priorità. 

Alba home academy è la nuova avventura del 2021?

Tra pochi giorni finalmente lanceremo i corsi per agenti immobiliari Alba Home Academy, la scuola di formazione dedicata a tutti coloro che vogliono approcciarsi a questo settore o che desiderano approfondirlo. Compito di Alba Home Academy è quello di sostenere e avvalorare la preparazione di ogni futuro agente immobiliare accompagnandolo passo a passo anche nel complesso conseguimento del patentino, necessario per chi opera in questo settore. Il vantaggio di Alba Home Academy sta nella ricchezza dei suoi valori, non solo teorici ma anche pratici. Ogni futuro allievo potrà poi decidere se entrare a far parte del team Alba Home o seguire la sua strada all’interno di altre agenzie sul territorio. 

Alba Home nella foto titolare economia Padenghe sul Garda 14/11/2019 foto Matteo Biatta
Total
0
Shares
Previous Article

BMW M2 CS Racing

Next Article

Alessandro Bonato

Related Posts
Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
ErrorHere